Domande frequenti

From mediawiki.vraywiki.it

Jump to: navigation, search

Domande in ordine sparso... leggere l'indice per verificare se ci sono risposte che si adattano alla vostra domanda.

Contents


Mi potresti dire se ce un modo per non creare delle ombre quando si fa rendering?

Per prima cosa devi selezionare la luce che ti crea l'ombra che vuoi togliere.
Poi apri il pannello Proprietà - Luce.
In basso, clicchi per togliere la spunta dove c'è scritto Shadow.

ciao, io ho un problema con le ombre;

se lancio un render con le impostazioni di default di V-ray ottengo le ombre, ma dopo aver scelto invece le impostazioni "gi.irmap.medium" e averle leggermente modificate con i consigli che ho trovato qui sul sito: perdo tutte le ombre e spuntare o meno l'opzione shadow dalle proprietà della luce (sto usando una luce rettangolare) non  dà alcuna differenza!

ciao, davide

Quando metto valori più grandi di 800x600 mi da una piccola inquadratura!

Se metti valori di pixel grandi (es 1600x1200) l'immagine è più grande del tuo schermo e quindi deve essere rappresentata più piccola.
Il fatto che tu la veda più piccola non significa però che lo sia effettivamente. Quello che conta è solo il numero di pixel impostato nel pannello Options-Output.

Per stampare bene che valori di output devo usare?

Per un A4, 1600x1200pixel(circa 150dpi) può andare bene, raddoppi i pixel per gli A3 (3200x2400).

Se vuoi la massima qualità, 300dpi, per l'A4 dovresti fare 3500x2500 circa e 5000x3500 per l' A3; ma ne vale la pena solo se stampi in tipografia, non con la stampante di casa!

Utility di conversione dpi -> pixel

Scarica questa utility per convertire i valori correttamente (solo 129Kb)

Luci e G.I.

La G.I. mi crea tanti problemi!! Vale la pena usarlo?

Ovvero con le luci posso sostituire la G.I.?

Per quanto riguarda la GI, non è indispensabile. Serve, principalmente, se fai dei rendering d'interni, ma per oggetti, soprattutto se singoli, il risultato non cambia molto ma si allungano molto i tempi di resa.
Spesso per gli oggetti singoli si usa solo il primary engine.

Quando crei un'immagine nulla è sbagliato o giusto per principio, quindi se ritieni puoi spegnere la GI. Senza GI però la scena sarà più scura e quindi dovrai usare qualche luce in più.

Senza la G.I sarà più facile controllare l'effetto di ogni singola luce e rendere molto personale l'immagine creata.
Senza la G.I.sarà più difficile ottenere un aspetto naturale.

perche la scena mi viene nera ?

Se vedi sempre tutto nero è perchè hai l'opzione Physical Camera nel Render options accesa.

Hai 2 possibilità:

  1. Mantieni la PhyCam accesa e cambi i moltiplicatori delle tue luci (anche ben oltre 1000)
  2. Spegni la Phycam e usi quella di Default, in modo che le luci rispondano in modo scalare.

Che luci è meglio usare e come usarle?

Purtroppo la risposta non è per niente facile.
Usa poche luci, meglio se di tipo rettangolare, è più semplice impostarle correttamente.
Cambia un solo valore per volta e rigenera l'immagine per capire se va bene o no.
Parti da una scena che già funziona, scarica il modello del bagno che trovi qui, cancellando l'arredo esistente puoi inserire il tuo.


SunLight System

Ciao

Vorrei riuscire a capire come gestire l'illuminazione solare per un interno.

Ho seguito tutti i tutorial che avete postato ma non riesco a controllare il sole.

La luce che genera all'interno della scena brucia tutto quello che incontra.

Quali valori devo toccare per gestire la morbidezza della luce solare?

Risposta

FACILE! devi avere la PhyCam attiva, dovrebbe esserci scritto nel Tutorial? No?!?! Vado a controllare:-D

Le Textures

salve!

avrei una domanda da porvi...in pratica vorrei creare il cielo come sfondo...ma non ci riesco...potete dirmi come si fa?

fgrazie,

valerio

Si puo modificare il colore di texture che scarichi da internet?

Il modo più semplice per farlo è passando da un software di fotoritocco, tipo Photoshop o simili.

come posso creare un background dietro alla mia scena?

Nelle Options hai Environment e li trovi Background, se clicchi la m e scegli type=Bitmap puoi inserire un'immagine a tuo piacimento.
Se invece vuoi solo un piano d'appoggio, infinito, è sufficiente che scegli il comando dalla barra principale, Infinite Plane.

Le Decal di Flamingo?

Le Decal di flamingo non esistono più in VrayforRhino, il sistema di gestione del materiale è unificato, come nella maggior parte dei software di rendering. Le decal si applicano come strato al materiale, nel material editor, piuttosto che come strato sull'oggetto. Le decal non sono altro che un ulteriore canale diffuso con sfondo trasparente.

Cartella mappe Rhino

Mi chiedevo se, come per alcuni programmi adobe (indesign nello specifico), rhino possa creare in automatico un pacchetto con il file e tutte le texture usate

Risposta

Al momento NO. Puoi usare la funzione Pack, presente nel MatEditor col tasto destro sul nome del materiale, per impacchettare in un file .zip un materiale con le sue texture. Però è un materiale per volta...

Metalli

Quali valori è meglio mettere?

Per i metalli devi avere un valore IOR (Reflection-mappa di Fresnel) compreso fra 8 (satinato) e 24 (molto molto lucido).
Cambiando colore al parametro Filter nel canale Reflection ottieni metalli diversi, per luminosità e colore.
I metalli NON risaltano se non hanno qualcosa da riflettere.
Bisogna mettere un'immagine nelle Render Options - Environment -Reflections.

Vetri e Trasparenze

Non riesco ad ottenere la trasparenza per i vetri, perchè?

Per la trasparenza la prima cosa è settare il colore del parametro Trasparency nel canale Diffuse su Bianco (cioè trasparente) Senza questo fondamentale passaggio il materiale non sarà mai trasparente.

Ho applicato i valori del vetro ma gli oggetti non vengono trasparenti?

Controlla quanto segue:

  1. di aver assegnato il materiale agli oggetti (per livello o per oggetto non entrambi)
  2. che il canale Refraction nel materiale o sotto "Render Options/Environment", se acceso, non sia impostato su NERO. Se lo è, è come se tutti gli oggetti di vetro fossero immersi in un ambiente completamente nero. E' normalmente meglio inserire una mappa di riflessione/rifrazione, ancor meglio se di tipo HDRI.

Cosa sono IOR, Glossiness e Fresnel?

Lo IOR controlla quanto intense sono le riflessioni, o meglio come si comportano le riflessioni rispetto al punto di vista.
I Glossyness quanto le riflessioni siano satinate. Sono due cose diverse.
I Glossy vanno sempre uguali e hanno valori compresi fra 1 (lucido/cromato) e 0.5 (ruvido/gomma).
I valori di IOR sono da mettere nel canale Reflection all'interno della mappa Fresnel e come IOR nel canale Refraction.

Varie

Video tutorial

I video ufficiali sono qui

altri invece sono qui

E' possibile fare un render con vray di un oggetto sezionato utilizzando un piano di ritaglio??

Purtroppo NO.
Come ha spiegato bene Jeff una volta sul NG, il Piano di Ritaglio è una funzione dei driver OpenGl della scheda video. Questo significa che il motore di rendering non può accedere alle informazioni relative al piano e di conseguenza non è possibile fare il rendering di una vista ritagliata.

per quale motivo allora il motore di rhino e flamingo lo riescono a fare? sarebbe una funzione notevolmente comoda soprattutto in campo architettonico... cmq grazie mille

E' vero, è una funzione molto utile, soprattutto in architettura. La versione attuale di VrayforRhino è stata sviluppata quando la V4 di Rhino non era ancora disponibile ufficialmente. Quindi non è stato possibile prendere in considerazione questa funzione nello sviluppo del software.
La asgvis ha sempre dichiarato di prediligere lo sviluppo di un software stabile e produttivo senza voler rincorrere le features a tutti i costi. Oltre a questo ci sono problemi tecnici er cui non è semplice aggiungere questa funzione.
Per questa serie di motivi la versione attuale non ha questa funzione.
Si possono utilizzare degli stratagemmi, ma non sono la stessa cosa.
Aspettiamo la nuova versione, sarà piena di novità!


come hai fatto ad ottenere l'ombra su un'immagine di sfondo?

Rispondo a Dente21: L'immagine promozionale del VrayDay con l'ombra semitrasparente dell'ombrellone sulla foto della spiaggia l'ho realizzata grazie ad un utilissimo script del solito David Rutten. L'immagine è mappata su un piano di sfondo (limbo) con caratteristiche di Environmnet. In questo modo la deformazione della mappa viene "assorbita", o annullata, dalla deformazione della camera. Vi rimando ai Piccoli Trucchi per una trattazione più dettagliata.


Applicare i materiali della ExpressToolbar in win7 (by Klein)

Ciao a tutti, tenterò di spiegare come ho fatto a far funzionare ExpressToolbar in win 7.
Incominciamo, la prima cosa da fare è individuare nel proprio disco la cartella ASGvis, nel mio caso G:\ProgramData\ASGvis (chiaramente questa è una cartella nascosta, quindi solita procedura "Strumenti\Opzioni cartella\Visualizza cartelle, file e unità nascoste, nella sceda Visualizzazione.
Ok a questo punto abbiamo scoperto il percorso, siamo pronti a puntare i pulsanti nel modo giusto.
Lanciamo Rhino, dirigiamoci sul menù click su Strumenti\Layout della barra degli strumenti apparirà una finestra, evidenziamo VRay Express_IT sotto compariranno le sue opzioni, inserire i segni di spunta sui materiali, ora abbiamo tutti i materiali a portata di mano.
Adesso tenere premuto Shift e click DX mouse click sull'immagine del materiale, si apre una finestra, nella casella di testo, sotto sulla sx, con la scritta, Comando pulsante di sinistra sostituire la stringa "C:\Documents and Settings\All Users\Dati Applicazioni\ASGvis\Materials\"tipo di materiale" nel percorso individuato precedentemente nel mio caso "G:\ProgramData\ASGvis\Materials\"tipo di materiale".
Spero di essere stato chiaro. Ciao a tutti.

Batch render:

Ciao a tutti, sapete dirmi se c'è la possibilità di mettere in coda dei render da rhino o da vray?

Risposta

SI!
i modi sono diversi. Se hai Bongo lo puoi fare attraverso un'animazione, se invece non ce l'hai puoi:

  • Scaricarti le Vray Utilitiesdal sito ufficiale (ma funzionano solo con l'ultimo aggiornamento)


Gestione Memoria

Si può impostare manualmente la quantità di memoria da dedicare al render?

Se si, da dove?

Risposta

La memoria viene gestita direttamente e unicamente da Windows, quindi VfR non può fare nulla.
Se hai problemi di "out of Memory" devi guardare ai tuoi parametri e ai tuoi materiali, il fattore principale sono i materiali con Displacement su superfici molto estese.
Un altro fattore sono le "Bad Meshes", ci sono oggetti, spesso quelli importati da 3DS o DWG, che hanno delle facce corrotte. Quando VfR incontra questi oggetti, è un noto bug, va in loop fino ad esaurire la memoria. La soluzione è di utilizzare gli strumenti di riparazione delle mesh per eliminare il problema.

Altra domanda: su 3GB di Ram Rhino usa solo 600 Mb (si vede su gestione attività), modificando il PAE risolvo qualcosa?

Rhino usa tutta la memoria che windows gli lascia, fino al limite dei 3.4GB circa (i famosi 32bit d'indirizzamento). Col precedente computer Rhino è arrivato a toccare 1.8GB (di 2 disponibili)... poi è crashato. Modificando il PAE si può fare in modo che Windows, e non Rhino, gestisca differentemente lo spazio di memoria oltre 2Gb e quindi rilasci qualche risorsa in più. La stessa Microsoft, però, avverte che questa procedura provoca una maggiore instabilità del sistema.

Qual'è il VERO problema?

Questa domanda mi fa presumere che il problema stia da un'altra parte, quindi ti chiedo di raccontarci cosa è successo in modo da poterti indirizzare verso una soluzione più corretta e meno arzigogolata.

Il problema iniziale

è stato che per ottenere un render con una risoluzione leggermente più alta della viewport mi si è interrotto il processo, dicendo questo "Exception:Memory allocation failure;880000 bytes requested;1306416271 byte already in heap; 2141576 bytes free heap space." Il file è pesante, pesa una 50 Mb, e non posso parzializzarlo, è la modellazione dell'ultimo piano di un hotel, l'unica cosa che posso fare è dividere la modellazione degli interni da quella dell'esterno, e solo l'esterno pesa così tanto. Dunque mi chiedevo se con Rhino si potesse fare come con photoshop, cioè assegnargli manualmente la memoria da usare, perchè da gestione attività ho visto che il processo di Rhino stava usando solo 600Mb di memoria. E poi l'ho fatto, ho modificato l'impostazione del PAE e dire che il sistema diventa instabile è un eufemismo, va in crash qualsiasi programma apra, addirittura i driver della scheda video...

Risposta

Dalla scritta riportata sembrerebbe che in qualche modo siano consumati oltre 2GB, 600Mb probabilmente sono dopo che Windows ha ucciso il processo di rendering.
Ripeto, ancora una volta, il problema sta da qualche altra parte.
Un file di Rhino da 50Mb è piccolo.
La prima prova da fare è quella di renderizzare il file utilizzando l'opzione Global Switch -> Override Material assegnando un colore grigio 210.
In questo modo il rendering impiego molto molto meno.
Se il rendering viene portato a termine significa che il problema è in qualche materiale altrimenti c'è qualche geometria "corrotta", tipicamente geometrie importate.
In questo secondo caso si può provare ad usare il comando BadObject per verificare se ci sia qualche geometria corrotta.

Se credi puoi inviarmi, in privato, il file zippato e provo a dargli un'occhiata. info@vray.it (meglio se usi jumbomail o simili.)